Vittorio Sgarbi

Lectio magistralis dal titolo: "Leonardo Da Vinci, un genio"

13/12/2018 - 19:00
Teatro

Nel 2019 ricorreranno le celebrazioni dal cinquecentenario della morte di Leonardo di ser Piero da Vinci, talento universale dal Rinascimento, esploratore curioso dei più disparati campi dell'arte e della conoscenza: fu architetto, scultore, disegnatore, pittore, trattatista, scenografo, anatomista, musicista, progettista e inventore. Leonardo ci ha lasciato un corpus infinito di opere da studiare e ammirare, su cui tornare a riflettere ed emozionarsi: dai celeberrimi Monna Lisa, Vergine delle rocce e Ultima Cena, fino ai prototipi degli aerei che il genio di Leonardo studiò, fino a spingersi alla tensione del volare.

Chi, meglio di Vittorio Sgarbi, storico dell’arte sopraffino nonché affabulatore da primato, poteva venircelo a raccontare?
Tra l’altro, ricordiamo che proprio Eataly, come unico sponsor privato insieme agli enti pubblici,per volontà di Oscar Farinetti, sta finanziando il restauro dell’Ultima Cena di Leonardo nel refettorio di Santa Maria delle Grazie a Milano, attraverso l’operazione “Una cena così non la puoi perdere!”. Il nuovo impianto che sarà messo a punto consentirà un ricambio d’aria superiore – dagli attuali 3.500 metri cubi di aria al giorno a 10 mila – nella sala e di conseguenza un maggiore afflusso di visitatori senza i rischi legati alle polveri sottili.

Ho letto e accetto l'Informativa sulla Privacy