05.11.2022
soldout

Quando

05.Nov.2022 H: 18:30

Mettiti in lista d’attesa

Lo sport, esperanto del mondo. Storia e storie.

Federico Buffa è un giornalista e telecronista sportivo italiano speciale. Con lui è nato un nuovo modo di raccontare lo sport: meno tecnicismi e più epica, più umanità, più storia.

Aldo Grasso, importante critico televisivo lo ha definito «un perfetto storyteller, un narratore di storie che si diramano per mille rivoli, capace di fare vera cultura, cioè di stabilire collegamenti, creare connessioni, aprire digressioni».
Una capacità che ha saputo trasportare anche in teatro dove, sempre accompagnato da grandi musicisti, ha raccontato la storia delle Olimpiadi del ’36, quelle delle quali Hitler era il gelido padrone di casa o la vicenda umana e sportiva di Muhammad Alì, alias Cassius Clay, per citare due dei suoi molti spettacoli, sempre di successo.

Nel 1991 debutta nelle telecronache di basket per TV Koper Capodistria e nel 1994 fa il suo esordio sul canale televisivo satellitare Tele+ come seconda voce delle partite del basket NCAA al fianco di Claudio Arrigoni. L’anno seguente, con il ritorno delle partite NBA in pay-tv, viene scelto per affiancare Flavio Tranquillo nelle telecronache delle più importanti partite del campionato di basket USA di cui è stato commentatore, su Sky Sport, fino al 2013.

Durante i Mondiali in Sudafrica del 2010 ricopre il ruolo di opinionista sulla rete svizzera RSI LA2; dopo quell’anno è uno degli ospiti fissi della trasmissione “Calciomercato” su Sky Sport 1. Dal 5 aprile 2014 conduce su Sky Sport il programma Federico Buffa racconta Storie Mondiali, dieci episodi su alcuni degli episodi storici dei Mondiali di calcio.

Alla Fondazione E. di Mirafiore terrà una lezione dal titolo “Lo sport, esperanto del mondo. Storia e storie”.

Questo evento è sold out, compila il form per metterti in lista d’attesa.

soldout

"*" indica i campi obbligatori

Hidden
Consenso
Consenso*
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.